Tu sei qui

NVDA Targato Italia 2.0 - Note importanti

Note importanti su NVDA Targato Italia 2.0
Questo documento contiene i seguenti punti:

Breve Premessa

Questa seconda versione di NVDA Targato Italia è stata arricchita per venire incontro a tutti quegli utenti che sono alle prime armi con questo screen reader ed è stata configurata per utenti italiani.
Il lavoro è stato compiuto da Simone Dal Maso e Gianluca Casalino:
www.nvda.it
www.spazioausili.net
Un ringraziamento generale va a tutta la comunità italiana, in particolare agli utenti che hanno contribuito in qualsiasi modo per aiutarci a migliorare il prodotto.
Nella sezione "ringraziamenti" di questo documento vengono citate le persone il cui lavoro ha reso possibile questo pacchetto.
A differenza della prima distribuzione, è stata rimossa la procedura d'installazione che creava qualche perplessità agli utenti, per cui ci siamo basati sulla versione portable di NVDA 2011.2. Sarà sufficiente eseguire il file autoestraente, decidere la cartella di estrazione ed infine lanciare il file nvda.exe. Si noti che il tutto risulterà completamente portatile, non verrà in alcun modo toccato il registro di sistema e si può utilizzare in una qualsiasi cartella del disco fisso o in una chiavetta USB o CdRom.
I driver e i plugin aggiuntivi qui forniti sono da considerarsi in versione beta e sono tuttora in sviluppo, gli utenti sono pregati di segnalare ogni malfunzionamento, se incontrato.


Link per il download

Ecco i collegamenti utili per scaricare il materiale di NVDA Targato Italia:


Differenze rispetto a NVDA 2011.2 ufficiale

NVDA Targato Italia viene distribuito con la sintesi vocale Pico impostata come predefinita. Questo significa che all'avvio dello screen reader sarà questa sintesi vocale a parlare.
Tale scelta risiede nel fatto che Pico possiede una pronuncia delle parole molto più chiara rispetto ad Espeak, per cui ci è parso logico inserire questa sintesi vocale, fermo restando che sarà sempre possibile selezionarne una diversa.

Sono presenti e già operativi i dizionari per le sintesi vocali Pico, Espeak, Silvia e Giulia. Questo significa che gli errori di pronuncia di queste voci verranno automaticamente corretti e che gli utenti non devono cercare ed installare i dizionari da se'.

E' stato introdotto il supporto ad alcune applicazioni quali Braille Music Editor, Lambda, Winamp ed Emule, oltre all'aggiunta di tre plugin addizionali: possibilità della lettura delle colonne in alcune finestre, gestione delle finestre aperte e attivazione/disattivazione al volo di dizionari. Il tutto verrà spiegato nel paragrafo seguente.

Oltre ai Display Braille previsti in NVDA 2011.2 ufficiale, vengono forniti i driver diretti per i modelli Braillesense, SyncBraille e Mdv Mb408s. Abbiamo rimosso il supporto diretto alle barre Papenmeier in quanto nessun utente ha mai manifestato il benché minimo interesse o collaborato con qualche test.
Si veda il paragrafo sui Display Braille per le note di funzionamento e compatibilità.

Infine, gli utenti che possiedono la chiavetta Infovox3 con le voci Acapela potranno avvalersi dei nuovi Driver che permettono la lettura continua, senza pause tra le righe. Sarà sufficiente copiare i driver sulla chiavetta, rivolgersi al fornitore per assistenza.


Moduli e Plugin aggiuntivi

Gestione delle applicazioni aperte

E' possibile controllare ed eventualmente passare all'applicazione desiderata utilizzando i tasti control+alt+numeri da 1 a 9. Tenendo premuti control+alt, oppure più semplicemente l'alt di destra, basterà premere un numero da 1 a 9 per ascoltare il titolo della finestra che corrisponde a quel numero. Se vogliamo passare direttamente a quell'applicazione, sarà sufficiente premere quella cifra due volte.
Ad esempio, supponiamo di avere 3 finestre aperte: risorse del computer, blocco note e calcolatrice.
Premendo control+alt+1 ci verrà letta la finestra su cui ci troviamo, cioè l'applicazione che stiamo utilizzando, in questo caso Risorse del computer. Premendo control+alt+2, NVDA leggerà Blocco note, e premendo Control+Alt+3 naturalmente "calcolatrice".
Se vogliamo passare alla calcolatrice senza dover premere alt+tab, basterà premere control+alt+il tasto 3 premuto due volte in rapida successione.
Quando si ascolta la parola "none", significa che non vi è alcuna finestra associata al numero selezionato.

Ascolto del contenuto di una singola colonna

In Windows esistono delle finestre dove talvolta risulta utile ascoltare al volo il contenuto di una singola colonna. Ad esempio, la visualizzazione dettagli di risorse del computer in Windows XP.
In questi casi, possiamo premere la combinazione Control+NVDA+numeri da 1 a 9 per ascoltare il contenuto della colonna singola.
Ad esempio, se in risorse del computer avremo la visualizzazione dettagli attiva, premendo control+nvda+1 verrà letto il nome, control+nvda+2 la dimensione, control+nvda+3 il tipo, e così via.

Attivazione/disattivazione dizionari

Con l'andare del tempo, i dizionari prodotti dai nostri utenti sono diventati abbastanza corposi ed è stato riscontrato un generale rallentamento dello screen reader in alcune situazioni. Se quindi non state leggendo un libro o un articolo di qualcosa, ma state usando il computer e NVDA vi sembra rispondere con lentezza ai comandi, utilizzate la combinazione NVDA+d. I dizionari verranno disattivati. Per riattivarli, ripremere NVDA+d.

Supporto per Braille Music Editor 2 e Lambda

Da questa versione di NVDA Targato Italia sono stati introdotti i plugin che permettono allo screen reader di interagire correttamente con questi due famosi programmi.
Mentre il funzionamento con BME2 risulta davvero soddisfacente sia con sintesi vocale che con barra braille, con Lambda sarà possibile ascoltare ed editare il testo senza alcun problema con la sintesi vocale e anche il braille riprodurrà i caratteri in modo adeguato, tuttavia abbiamo riscontrato qualche problema di agganciamento ed inseguimento del cursore da parte delle barre braille.
Consigliamo agli utenti di operare dei test e di farci sapere eventuali riscontri.

Emule

Sono stati introdotti dei plugin che aiutano l'utente nella gestione di Emule, a partire dalla versione 0.50a.
Ecco un elenco dei tasti caldi utilizzabili:

  • Control+Shift+t: Annuncia la finestra focalizzata.
  • Control+Shift+h: sposta il mouse e il cursore di controllo nella barra degli strumenti.
  • Control+shift+z: Sposta Mouse e cursore di controllo alla barra dei menu della finestra principale, Questa funzione viene utile quando il focus non può essere raggiunto. Una volta premuta questa combinazione di tasti, premere tab per continuare ad usare l'applicazione.
  • Control+Shift+l: Sposta Mouse e cursore di controllo sull'intestazione di una colonna, quando ci si trova in un elenco.
  • Control+Shift+n": Porta il cursore sul campo Nome, nella finestra di ricerca.
  • Control+Shift+p: Sposta il cursore sulle opzioni di ricerca avanzate.
  • Control+Shift+b: Sposta il cursore sui risultati di ricerca.
  • Control+Shift+o: Finestra messaggi nella chat di Irc.
  • control+shift+q: Primo elemento della barra di stato: attività recenti
  • control+shift+w: secondo elemento della barra di stato: utenti e files.
  • control+shift+e: Terzo elemento della barra di stato: velocità.
  • control+shift+r: Quarto elemento della barra di stato: connettività.

Winamp

Abbiamo trovato in rete un plugin che aiuta gli utenti nell'uso di Winamp.
Ecco l'elenco dei tasti rapidi assegnati, si noti che alcune funzioni non sono ancora state tradotte, ma non pregiudica il funzionamento plugin.

  • s: shuffleToggle
  • r: repeatToggle
  • F5: mute
  • F6: volume25
  • F7: volume50
  • F8: volume100
  • Shift+frecciaSinistra: panLeft
  • Shift+frecciaDestra: panRight
  • Shift+frecciaSu: panCenter
  • Control+Shift+t: Annuncia la lunghezza totale della traccia
  • Control+Shift+e: Annuncia il tempo trascorso della traccia
  • Control+Shift+r: Annuncia il tempo rimanente nella traccia
  • Shift+r: reviewEndOfTrack
  • Control+r: setReviewTime
  • Shift+j: setAlternateJumpTime
  • Control+frecciaDestra: alternateJumpForward
  • Control+frecciaSinistra: alternateJumpBackward


Note sull'utilizzo dei display braille aggiuntivi

Mb408S/L

il driver funziona a patto che tale display braille sia collegato alla porta seriale com1. Non è possibile attualmente lasciare all'utente la possibilità di modificare la porta seriale tramite interfaccia grafica in quanto NVDA non prevede ancora tale funzione, la cui data di implementazione non è ancora stata resa nota.

Si può aggirare il problema andando a modificare manualmente il file nvda.ini, situato nella cartella UserConfig.
Aprire il file con l'editor preferito ed aggiungere le seguenti righe alla fine del file:

[mb408sl]
baudrate=19200
comport=com2

naturalmente sostituire al valore 2 il numero della porta a cui è collegato il Display Braille.

Braillesense

Il driver scritto per il Braillesense offre prestazioni aggiuntive rispetto ad altri driver più basilari. Il BrailleSense può essere connesso via seriale, Bluetooth o USB.
In caso di connessione USB, è necessario aver installati i driver che sono presenti nel cd fornito in dotazione con l'apparecchio. Nell'eventualità si disponga di un sistema a 64 bit, sono necessari i driver appositi scritti da Hims che sono stati rilasciati all'inizio 2011.
Il driver effettuerà l'autoscansione, il che significa che sarà in grado automaticamente di stabilire la connessione con il Braillesense con il metodo da voi selezionato nel display braille. Si noti che in caso di connessione Bluetooth, computer e Braillesense devono essere già stati accoppiati in precedenza.
Alcuni tasti come Invio, Esc, Tab possono essere premuti dal Braillesense ed effettueranno le funzioni a cui essi sono preposti.
E' anche possibile scrivere direttamente dalla barra braille, offrendo quindi la possibilità di non staccare mai le mani dall'apparecchio.

SyncBraille

Il Display Braille deve essere collegato tramite porta USB e devono essere installati sul computer i driver forniti dal produttore.


Avvertenza importante in caso di aggiornamento

Noi consigliamo di utilizzare questa versione di NVDA Targato Italia in una cartella apposita, vuota. Sovrascrivere eventuali versioni precedenti dovrebbe funzionare, ma sono stati effettuati così tanti cambiamenti soprattutto nei driver delle sintesi vocali che è difficile fornire la certezza che tutto riesca senza errori.


Ringraziamenti

Come detto in precedenza, questo pacchetto è frutto anche del lavoro e della passione di alcuni utenti particolarmente volenterosi.
In conseguenza di ciò, è doveroso ringraziare Adriano Barbieri e Luigi Russo che si stanno occupando della realizzazione dei dizionari per le sintesi vocali, e Caterina Avoledo che lavora al miglioramento della tabella braille esistente.
Un grazie naturalmente anche a tutti quegli utenti che contribuiscono segnalando bug e malfunzionamenti.


Come Aiutarci

NVDA è un software libero, ciò significa che l'utente non dovrà pagare mai alcunché per utilizzare il prodotto.
Lo sviluppo di nuovi driver, il continuo aggiornamento di quelli esistenti, la cura dell'interfaccia, della documentazione e del sito web e, non ultimo, l'assistenza agli utenti, comportano un grande dispendio di tempo e di energie.
Se vorrai riconoscere il nostro lavoro con una donazione te ne saremmo grati.
Alla pagina:
www.nvda.it/donate
si trovano tutte le istruzioni per effettuare questa operazione in sicurezza.
La gran parte di ciò che riceviamo la doniamo a nostra volta al Team Internazionale, questo è un dovere morale che ci sentiamo di osservare.


Contatti

Per contattarci è possibile scrivere al seguente indirizzo e-mail:
info@nvda.it
sul sito www.nvda.it sono presenti le istruzioni per iscriversi alla lista di discussione, oltre alla possibilità di seguire le discussioni dal forum.
http://www.nvda.it/nvda-targato-italia-10-note-importanti